“Puglia Software Open Source”, in breve “Puglia SOS”, è una Associazione di Promozione Sociale (A.P.S. Legge 383/2000,  n. 315/BA del Registro Regionale A.P.S. della Puglia).

L’Associazione si propone di promuovere manifestazioni culturali e scientifiche per la divulgazione dei CMS (Content Management System), Joomla! in  particolare, dei software ad esso collegati, dell’Open Source e del Free Software.
L’Associazione persegue nello specifico i seguenti scopi:

  • diffondere i CMS nel mondo della scuola, negli enti pubblici, nell’industria ed in ogni altro settore in cui esso sia applicabile;
  • favorire la libera circolazione delle idee e della conoscenza del Free Software, incluso quello inerente l’editoria digitale;
  • assicurare ai soci occasioni per il proprio arricchimento culturale;
  • definire linee guida per semplificare la realizzazione di sistemi o procedure considerati sicuri e consistenti al fine di evitare la diffusione di pericoli in rete;
  • sollecitare, favorire e realizzare l’istituzione di curricula scolastici che includano la conoscenza delle premesse culturali ed economiche alla base della distribuzione di prodotti con licenza aperta e, ovunque possibile, la sostituzione nell’uso di specifiche applicazioni software proprietarie con applicazioni software con licenza aperta;
  • favorire la diffusione dell'Open Source e di un utilizzo consapevole e aperto delle tecnologie informatiche e telematiche, a vantaggio dell’intera società;
  • favorire percorsi di supporto/sostegno e di integrazione di cittadini diversamente abili garantendone il coinvolgimento in attività formative, ludico-ricreative, culturali, artistiche, educative;
  • favorire l’interculturalità e la multiculturalità per la convivenza interetnica e la piena integrazione civile e comunitaria.

Lo Statuto


L’Associazione, che svolgerà attività a carattere regionale nonché locale, per la realizzazione dei suoi scopi si propone di:

  • sviluppare studi e ricerche nel settore dell’informatica, conferendo anche borse di studio;
  • promuovere, sostenere e valorizzare le iniziative e le attività connesse ai CMS, alla comunità GNU/Linux ed ai movimenti OpenSource e Free Software;
  • definire e mantenere aggiornata una lista degli associati referenti per ambito dislocati sul territorio regionale;
  • partecipare a manifestazioni, seminari, corsi finalizzati alla formazione/promozione del CMS;
  • produrre in proprio materiale didattico, divulgativo, pubblicazioni, strumenti multimediali, giornali periodici o quant’altro sia utile a favorire l’approfondimento tecnico e divulgare la conoscenza di tutti gli argomenti relativi alle finalità dell’associazione ad un più vasto pubblico;
  • produrre in proprio componenti, moduli, plugin, strumenti per lo sviluppo, tecnologie completamente fruibili;
  • organizzare convegni, mostre, conferenze, corsi, seminari, attività culturali, progetti educativi scolastici ed extra-scolastici;
  • istituire e gestire scuole di diffusione scientifica, di perfezionamento, di aggiornamento e di qualificazione professionale;
  • realizzare laboratori pratico-teorici, campi-scuola attinenti alle finalità dell’associazione;
  • promuovere la formazione all’utilizzo e allo sviluppo di Software Libero e dei CMS;
  • svolgere attività di consulenza nei confronti degli associati e nei confronti di qualsiasi persona fisica, giuridica o realtà istituzionale che lo richiedesse;
  • organizzare convegni, manifestazioni, corsi di aggiornamento, formazione e addestramento professionale nell’ambito delle finalità dell’Associazione, anche in collaborazione con altre organizzazioni ed enti pubblici e privati;
  • diffondere informazioni e notizie tramite il proprio sito web nonché ogni altro sistema informativo idoneo.

 

primi sui motori con e-max