Roberto Manno

Diritto all'oblio, privacy e riservatezza dei dati personali su Internet

Avv. Roberto Manno

La "privacy", ovvero la tutela della riservatezza dei dati personali, è un tema centrale nella società dell'informazione, in cui la linea di demarcazione tra end-user e cittadino è sempre più sottile. Se da un lato nessuna legge può costringere nessuno a leggere Orwell o a non cliccare sui banner degli spyware, l'Unione Europea attraverso le sue direttive (non sempre correttamente trasposte negli ordinamenti nazionali) ha cercato di disegnare un quadro normativo allo scopo di affermare e regolamentare i diritti dei cittadini e i reciproci doveri degli ISP.

Roberto Manno illustrerà le principali "novità" del nuovo Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio, alla luce di alcune problematiche come il diritto all'oblio; la portata extraterritoriale del diritto alla riservatezza; la prevenzione dei rischi e le sanzioni.

 

Chi è Roberto Manno

Laureato in Giurisprudenza nel 1999, ha sempre coltivato la passione per il diritto internazionale e le nuove tecnologie. Ha collaborato come legale interno presso la "Bid.it!" dove ha avuto modo di confrontarsi con le più rilevanti questioni giuridiche in materia di diritto delle nuove tecnologie, tra cui la riservatezza dei dati personali, approfondendole anche editorialmente prestigiosa rivista InterLex.it. Nel 2006 ha fondato lo studio WebLegal.

Esperto nelle procedure giudiziarie e amministrative internazionali in materia di domain names e di marchi, dal 2011 si occupa di tutela dei diritti sulle nuove varietà vegetali.